l’Italia del noi

Innovazione

Inclusione

Salute

Cultura

Iniziative

News

Inclusione

La prima idea che abbiamo di “Inclusione” riferita all’essere umano è quella del “far parte di qualcosa”. Quindi, l’appartenenza a un insieme di persone (Stato, gruppo, rete di relazioni ma anche ambito lavorativo, scuola, interessi ecc.) nel quale sentirsi accolti e partecipi. Un’inclusione di carattere “sociale”.

Un’appartenenza che intende garantire l’inserimento di ciascun individuo, indipendentemente dalla presenza di elementi limitanti. Primi fra i quali quelli più diffusi di disabilità e povertà. Il rovescio della medaglia, l’esclusione sociale, in Italia è un fenomeno rilevante che si sta affrontando con misure importanti attualmente al centro del dibattito politico nazionale.

Un fenomeno misurabile con diversi parametri. Ad esempio, in tema di aumento della povertà, l’Istat nel Rapporto Annuale 2021 cita un dato estremamente significativo. Nel 2020 sono oltre 2 milioni le famiglie in povertà assoluta (il 7,7%, dal 6,4% del 2019) composte da oltre 5,6 milioni di individui (9,4% dal 7,7% del 2019).

L’INPS riveste un ruolo determinante nel contrasto dell’esclusione sociale in Italia, agendo sui fronti della povertà, della disabilità, della disoccupazione e di altre forme di esclusione. 

In questa sezione dell’“Italia del Noi” troviamo le misure attuali più significative attuate dall’INPS affinché quel “Noi” cresca sempre di più.

milioni di beneficiari
del reddito/pensione di cittadinanza

milione di beneficiari
del reddito di emergenza

milioni di beneficiari di indennità per lavoratori autonomi

milioni di beneficiari
della cassa integrazione

Unioni civili: un passo avanti importante verso l’uguaglianza dei diritti con quelli del matrimonio

Nel 2016, in Italia è entrata in vigore la legge n. 76/2016, nota come “legge Cirinnà” dal nome della prima firmataria, che ha introdotto l’istituto giuridico dell’unione civile tra due persone dello stesso sesso. L’INPS, nel silenzio di tale...

Reddito e Pensione di Cittadinanza: 33 mesi di contrasto alla povertà, sostegno al reinserimento lavorativo e aiuto agli anziani

Neonati e ultracentenari, single e componenti di famiglie numerose. Beneficiari di Reddito e Pensione di Cittadinanza (RdC e PdC) sono studenti, lavoratori, inattivi, pensionati e persone successivamente decedute. Per un solo mese o per oltre due...

Sordi e ciechi: “l’INPS abbatte le barriere comunicative”

Questo è il nome del progetto INPS dedicato alle persone sorde e cieche, un’importante fascia di cittadini italiani, a cui l’Istituto facilita le modalità di contatto. Nel nostro Paese i non vedenti sono quasi 2 milioni, pari al 3% della...

Reddito e Pensione di cittadinanza: misure di inclusione sociale

Dal gennaio 2019 anche l’Italia, come altri Paesi europei, si è dotata di un istituto finalizzato all’inclusione sociale e al reinserimento nel mondo del lavoro. Il Reddito di cittadinanza è una misura temporanea di contrasto alla povertà che...

Lavoro sommerso: nasce il portale che unisce le Istituzioni italiane nell’impegno a combatterlo

Se è difficile inquadrare con dati precisi il fenomeno del lavoro sommerso, le conseguenze negative di questo fenomeno, per la società, l’economia e i diretti interessati, sono di tutta evidenza. “Lavoro nero” significa carenza o anche assenza di...

INPS per tutti: un ampio “ombrello” di progetti per i più deboli

Sotto questo nome, infatti, vengono attivati dall’INPS progetti di integrazione sociale per i soggetti più deboli. Quelli che avrebbero diritto a prestazioni, quali il Reddito di cittadinanza o d’emergenza, l’assegno sociale o le prestazioni...

Case per anziani: vivere in appartamenti condivisi. Anche l’INPS tra i promotori

Tra i problemi più importanti della Terza età in Italia c’è quello della residenza. Nel nostro Paese, gli over 65 sono 13,8 milioni e rappresentano il 22,8% dei cittadini. Una risposta all’invecchiamento attivo, che è tra gli obiettivi dell’Agenda...

“INPS x tutti”: in Friuli Venezia Giulia firmato l’accordo con Regione e 11 enti del Terzo settore

Essere concretamente vicini a chi è in difficoltà. Far conoscere i servizi INPS e facilitarne l’accesso. Questi sono gli obiettivi di “INPS x tutti”, il progetto nazionale che vuole: favorire l’integrazione sociale; rimuovere gli ostacoli per...

Assegno Unico e Universale: bilancio significativo per i primi tre mesi. Il 30 giugno scade il diritto agli arretrati per le nuove domande

Dal secondo trimestre 2022 l’economia delle famiglie italiane con figli minori di 21 anni - o, se disabili, senza limiti di età - ha potuto contare su un sostegno a carattere generale. L’Assegno Unico e Universale, di cui abbiamo già scritto,...

Profughi ucraini: l’INPS nelle prime misure di accoglienza in Italia

Tra le conseguenze più rilevanti dell’invasione russa dell’Ucraina cominciata lo scorso 24 febbraio, si assiste all’esodo dei profughi in fuga dalla guerra. Stime internazionali (dati UNHCR) indicano la dimensione attuale del fenomeno in circa 3,3...